Recensioni » The World Ends with You

 

Data di uscita: 27/07/07 - America 21/04/08 - Europa 18/04/08
Sviluppatore: Square Enix
Giocatori: 1
Autore della recensione: Zio Name
Versione del gioco: europea

cover

La prima volta che posai l'occhio su questo gioco, non lo vidi molto bene. Per diverse ragioni. Il contesto, il design, la OST. Ma mettendo da parte i gusti personali, e spinto dal mio "Nerd Pride", decisi di trivellare questo jRPG come sono solito fare con tutti gli altri jRPG che mi son passati sottomano. E posso affermare con fermezza che l'abito non fa il monaco.

Trama
Shibuya. Senza ricordare nulla, Neku, il protagonista del gioco, si ritrova qui, con in mano una misteriosa spilla e la capacità di sondare i pensieri della gente. Dopo essere stato attaccato da dei mostri, chiamati Noise, stringerà un patto con Shiki, una giocatrice del Reapers' Game, nel quale si ritrova suo malgrado coinvolto. Scopo del gioco è sopravvivere per 7 giorni, superando delle missioni, pena la morte. Molti saranno i perchè che assaliranno Neku. Perché è stato coinvolto nel gioco? Chi si nasconde dietro allo pseudonimo "Reapers"? Perché non ricorda nulla? Molti saranno inoltre i personaggi che egli incontrerà, tutti o quasi caratterizzati in maniera più che buona e innumerevoli i colpi di scena, che terranno l'interesse vivo fino alla fine. partendo da un concept originale, i ragazzi Jupiter/Square-Enix sono stati capaci di sviluppare una trama veramente originale, capace di catturare il giocatore e invogliarlo a scoprire cosa si cela dietro ogni sfaccettatura del gioco.

The World Ends with You The World Ends with You

Sistema
Il gameplay di questo gioco è veramente ottimo. Ma andiamo ad analizzare punto per punto i suoi componenti:

-Esplorazione: Il mondo di gioco è totamente esplorabile tramite touch screen, evidenziando con dei punti esclamativi i punti del paesaggio dov'è possibile interagire, mentre sfruttando il potere della misteriosa spilla che Neku ritrova a inizio gioco, è possibile eseguire uno scan dell'area, potendo così leggere i pensieri della gente e scovare i nemici del gioco, i sopracitati Noise. Toccandoli, si viene portati alla schermata di battaglia, dove li si affronta.
Durante l'esplorazione, troveremo diverse barriere che ci impediscono l'accesso a determinate aree. Queste barriere sono sorvegliate dai Reapers, i quali le sbloccheranno se soddisferemo dei requisiti, tutti molto variegati e ben inseriti nel contesto del gioco. Aprendo il classico menù è possibile occuparsi della gestione dei personaggi.

-Battle System: Una volta catapultati in una battaglia, ci si ritrova a combattere mediante un battle system in real time attraverso un metodo veramente innovativo, che sfrutta appieno le capacità e le risorse hardware del Nintendo DS. La battaglia avviene in contemporanea su entrambi gli schermi. In quello inferiore controlleremo Neku, sfruttando il touch screen per impartire i comandi, mentre su quello superiore, il partner di Neku, può agire in maniera autonoma, seguendo la AI oppure essere controllato da noi stessi tramite d-pad (o i tasti ABXY per i mancini).
Particolarità del gioco è che seppur su due schermi diversi, Neku e il relativo partner, ma anche i mostri condividono lo stesso quantitativo di HP. Ma esaminiamo ora come Neku e compagni combattono. Neku è capace di sfruttare un potere chiamato "Psych", che gli conferisce la capacità di attaccare utilizzando delle spille, che si differenziano per tipo d'attacco, metodo d'input, elemento e quant'altro. La potenza delle spille, oltre che dalla forza d'attaco di Neku, è influenzata da un ulteriore fattore, analizzato in seguito. I partner di Neku d'altronde, seppur sfruttando il d-pad in maniera simile, avranno differenti stili di combattimento. Essi inoltre, combattendo in maniera esatta, otterranno dei Fusion Point, e una volta raccolti abbastanza, potranno usare un potente attacco in coppia con Neku, che causerà moltissimi danni ai nemici. Concatenando diverse combo, una sfera di luce inizierà a passare da uno schermo all'altro, e ad ogni passaggio aumenterà un moltiplicatore della potenza d'attacco, fino ad un massimo di 5x.
Sconfiggendo i mostri si riceve l'esperienza all'istante, salendo quindi di livello durante gli scontri, mentre una volta sconfitti tutti i nemici su schermo, verrà presentata una schemrata riassuntiva della battaglia, dove il numero di PP, ed eventuali oggetti lasciati dai nemici saranno accompagnati da una valutazione della battaglia, ed eventuali obiettivi raggiunti, come per esempio un determinato numero di combo e altri particolari. Pecca del battle system è la difficoltà di attivare alcune spille.

-Sistema di sviluppo: Come già accennato, durante le battaglie i personaggi ricevono Exp e PP, La prima serve a far crescere il livello dei personaggi, aumentandone gli HP come in moltissimi altri jRPG. I PP, sigla per Pin Points, sono "assorbiti" dalle spille di Neku, che crescono a loro volta di livello, fino a ragiungere il livello più alto, anche attraverso diverse fasi di evoluzione.
Le spille a disposizione di Neku sono veramente molte (304, per essere precisi), ma non tutte saranno adatte ad essere utilizzate in battaglia. Ad esempio, i soldi (qui chiamati Yen, essendo il gioco ambientato in Giappone), sono ottenibili scartando le relative spille, di differenti valori (5, 100, 500 Yen e così via). Anche le altre spille, possono essere scartate per ottenere denaro in caso di doppioni o di necessità.
Il denaro servirà appunto per comprare oggetti e vestiti. Gli oggetti si dividono in 2 categorie. Consumabili e non consumabili. I consumabili sono gli alimenti, unico mezzo per aumentare in maniera definitiva le statistiche di Neku. Le statistiche si dividono in 5 tipi: Attacco, Difesa, Bravery, HP e Sync Rate. Attacco, Difesa e HP sono auto esplicativi, mentre il Bravery è un valore richiesto per poter indossare i vestiti. Ogni vestito richiederà un determinato valore di Bravery per essere indossato. La Sync Rate invece rappresenta l'affinità col partner. Maggiore è questo valore, migliore sarà la cordinazione in battaglia tra i due.
L'altra categoria di oggetti è quella dei non consumabili, rappresentti dagli oggetti necessari per le quest shop, i vari libri conteneti le informazioni ssul gioco, i CD-rom, che permettono di selezionare quale musica avere in sottofondo nel menù, qui rappresentato attraverso un cellulare, ed infine gli Stickers, oggetti che conferiscono bonus ai partner o sbloccano particolari feature del gioco, come differenti livelli di difficoltà, nuove opzioni nel menù, e così via. Ce n'è per tutti i gusti insomma.
I vestiti invece sono il corrispettivo degli equipaggiamenti degli altri RPG. Una volta indossati aumentano le statistiche dei personaggi e conferiscono particolari abilità, in maniera del tutto identica agli altri RPG.

-Shopping e Moda: Sì, avete letto bene, shopping. In questo gioco, fare shopping riveste un ruolo di vitale importanza. Sia per incrementare il proprio inventario con oggetti per migliorare i vostri personaggi, sia per sbloccare le abilità dei vari vestiti, sbloccabili solamente raggiungendo determinati livelli di "amicizia" con i negozianti (più compri, migliore è il legame), nonché per infuenzare il mondo di gioco. Quest'ultima feature è la più importante. Ci sono diverse marche nel gioco, sia per gli abiti, sia per le spille. Più "calda" è una marca in una zona, maggiori saranno i benefici a livello di combattimento: Se in battaglia si utilizzano delle spille che rientrano nella top 3 della zona, queste spille avranno un bonus d'attacco. Se invece il marchio utilizzato è all'ultimo posto, l'attacco sarà dimezzato. Indossando determinate spille e determinati abiti in zone in cui non sono diffusi, è possibile far salire alla relativa marca la classifica, traendone i vantaggi sopra elencati.

Grafica
TWEWY si presenta attraverso un'ottima grafica in 2D, con fondali dettagliati, movimenti fluidi e un buon Chara Design, accompagnato da un variegato e ottimo monster design. Anche i filmati sono in 2d, presentati in maniera simile ad un fumetto, attraverso differenti "vignette", mentre i dialoghi sono racchiusi in dei fumetti. L'unica, piccola pecca, è una sensazione di Deja-Vù per certi personaggi e ovviamente il capitare in personaggi identici tra la tanta gente che popola le strade di Shibuya. Ma è comprensibile.

The World Ends with You The World Ends with You

Sonoro
Il comparto sonoro di TWEWY è di buon livello. Il gioco presenta 35 tracce piuttosto variegate e un doppiaggio di buon livello. Se poi si è amanti del j-pop e del rap, si apprezza maggiormente la OST. Non mancano comunque pezzi onirici e drammatici, adatti alle situazioni più importanti del gioco. Effetti sonori nella norma.

Longevità
Per completare il gioco in maniera lineare, si impiegano circa 20 ore, raggiungendo le 25 se si svolgono anche le side quest e ci si allena un po' più del necessario. Una volta completato il gioco, si sblocca un ulteriore capitolo extra e la possibilità di rigiocare i vari giorni, per raccogliere dei Report che spiegano in dettaglio i particolari del gioco, oltre a poter completare la collezione di oggetti, vestiti, spille, nonchè il bestiario, e affrontare una nuova serie di sfide secondarie. Con così tante cose da fare, la longevità cresce esponenzialmente.

Conclusione
The World Ends With You è un buon gioco, veramente particolare e come tale può non piacere a tutti a prima vista, ma consiglio, come ho fatto io di osservare oltre la superfice e di godersi appieno questo gioco, perchè è uno dei migliori su Nintendo DS. Appassionante, divertente e dotato di un comparto tecnico di tutto rispetto.

Trama: 8.5
Gampelay: 8.5
Grafica: 8.5
Sonoro: 8
Longevità: 7.5
Voto complessivo: 8

Design downloaded from free website templates and Free CSS Templates.