Speciali » Famitsu, Nomura e Kingdom Hearts

 

Tetsuya NomuraEccovi l'intervista rilasciata da Tetsuya Nomura alla rivista Famitsu dello scorso 16 Febbraio riguardante Kingdom Hearts: Birth by Sleep e il futuro della serie.
Buona lettura!

Attenzione!!
Alcune domande svelano parte della trama del gioco, per questo sono "oscurate" in modo tale da prevenire qualsivoglia spoiler indesiderato e che solo chi non ha problemi a conoscere anticipazioni (o ha avuto la fortuna di giocarci in anteprima) possa leggere.

 

Ho sentito che ciò che diede il la al progetto fu una proposta inviata dal team Square Enix di Osaka.

Tetsuya Nomura: Beh, c'era un tempo in cui non sapevamo dove sviluppare il progetto Birth by Sleep. Ma poi il team di Osaka, che ci aveva aiutato con Musashiden II, ci disse "Ci piacerebbe lavorarci su!", quindi gli abbiamo chiesto di farci vedere i loro lavori su PSP e crearono un prototipo. Questo fu piuttosto buono, quindi decidemmo di lasciarli sviluppare il gioco. Durante il primo periodo dello sviluppo unimmo alle loro forze parte del team di sviluppo del Crisis Core; ma Kingdom Hearts è una serie della Disney, quindi dovemmo superare questo ostacolo e mantenere una costante comunicazione tra i team di Osaka e Tokyo. C'è voluto del tempo per familiarizzare con questa situazione, così li abbiamo lasciati iniziare il lavoro sul Re: Chain of Memories.

Ci sono stati dei problemi durante lo sviluppo?

No. Ci sono stai dei problemi di sviluppo solo durante l'ultima parte, ma non è un problema che affligge solo Birth by Sleep. Ma è stato alquanto terribile dover pensare ai nomi per i comandi. Penso sempre io ai nomi da usare in Kingdom Hearts, ma visto che le cose possono cambiare durante il corso dello sviluppo, li scelgo sempre alla fine.

Questa volta ce ne sono parecchi di comandi.

E' stato un inferno! (ride)

Quale parte del sistema di combattimento vi ha interessato di più mentre la progettavate?

I Command Deck. Le battaglie cambiano a seconda dei comandi che hai a disposizione, diventando così un elemento chiave. Considera anche gli interessi e il modo di giocare del giocatore, quindi è interessante vedere alla fine come differiscono i vari Deck a seconda della persona. Chain of Memories e The World Ends With You avevano un sistema simile nel quale potevi cambiare i comandi: questo sistema è un mix. Grazie all'inserimento del sistema dei Deck Command abbiamo potuto introdurre anche un minigioco per rafforzare i comandi.

Che tipo di comandi avete usato?

Ho usato i più forti Attack Commands, come i comandi di tipo Esplosione, con una magia curativa. Quando giocavo nella Mirage Arena (la modalità multiplayer) ho usato specialmente Mega Flare.

Ci sono parecchi elementi di gioco differenti in Birth by Sleep, ma la PSP pare capace di controllarli tutti in maniera eccellente.

I controlli in 358/2 Days erano un poco più complessi, quindi abbiamo dato una limata alla cosa. Per esempio su DS potevi guardare su e giù con la telecamera mentre ti muovevi, ma non in Birth by Sleep. Abbiamo provato a semplificare il tutto.

All'inizio il sistema degli Shoot Lock mi ha confuso, ma dopo mi ci sono abituato velocemente.

Gli Shoot Lock sono stati aggiunti bene o male come erano stati originariamente pensati, ma il modo in cui viene rilasciato il colpo ha richiesto vari esperimenti. All'inizio avevamo fatto in modo che l'attacco partisse dopo aver puntato e aver rilasciato il bottone, ma alla fine siamo arrivati alla soluzione attuale. Ci son parecchie cose confezionate in questo gioco, ma il team di Osaka hanno davvero fatto un ottimo lavoro.

Sembra che alcune persone hanno chiesto delle mappe più complesse.

Personalmente, penso che le battaglie siano la parte più divertente di Kingdom Hearts, e la pensavamo così ancor più con Kingdom Hearts II che nel primo episodio. Ma alcune persone volevano più aree da esplorare, così ne abbiamo aggiunte di nuove, ma in modo tale che non interferissero con le battaglie.

Ci sono parecchie nuove canzoni, che rendono battaglie ed eventi ancor più eccitanti.

Ne abbiamo chieste un po' stavolta. Non avevamo solo Yoko Shimomura a lavoro sulla colonna sonora, ma anche Takeharu Ishimoto e Keiji Kawamori ci hanno aiutato, ognuno con circa cinque brani a testa. Ishimoto si è occupato dei brani inerenti Vanitas.

(Iniziano le parti spoiler, evidenziate qui sotto se volete leggere, sennò cliccate qua)

 

 

 

 

Nell'ultimo episodio usi Aqua, ma visto che ho dato parecchia attenzione a Terra e Ven, non avrei mai pensato che sarebbe diventata un personaggio così importante.

Beh, è andato tutto secondo i piani allora (ride). Non avreste mai pensato che potesse essere lei il personaggio principale.

Nella storia ci sono cose che sono riuscite a rispondere a delle domande, ma ce ne sono parecchie che l'hanno resa ancora più confusa...

Sì (ride).

Prima di tutto, il giovane con i capelli argentati che è in piedi sulla spiaggia e dice "Questo mondo è troppo piccolo" è il giovane Master Xehanort, giusto?

Confermo.

Poi, quando il cuore di Ven è stato rotto, qualcuno ha completato il suo cuore con il proprio. Era il cuore di Sora?

Sì, è stato quando Sora è venuto al mondo.

E' presente un nuovo tipo di keyblade, chiamato X-blade: avete cambiato la parte Key in X, visto anche che in greco si legge uguale, ma ha anche il significato di "ultimo" o "morte". E' decisamente un nome fantastico.

Il nome X-Blade è nato da un'idea di Daisuke Watanabe, lo sceneggiatore. La X simboleggia anche il passaggio tra oscurità e luce. Anche i nomi dei membri dell'Organizzazione XIII hanno questa peculiarità, visto che sono un anagramma dei loro nomi da umani con l'aggiunta di una X. Inoltre, anche il marchio dei Nessuno assomglia parecchio al simbolo di Eraqus, ma potete capirne il motivo, ossia che ha a che fare con Xemnas.

Ci può dire per favore qualcosa in più riguardo il marchio degli Unversed (Nesciens in Italia) e il loro concept design?

Quel marchio è stata un'idea nata dallo staff di sviluppo. Sembra un cuore diabolico, no? (ride) Il concept erano i "sentimenti". Volevamo rappresentasse la "rabbia" e la "gioia", tra le varie cose.

Come siano apparsi gli Unversed viene detto nella storia, ma Master Xehanort controllava gli Heartless. C'erano già gli Heartless a questo momento della storia?

Gli Heartless esisteranno sempre finché ci saranno cuori nel mondo. Esistono da sempre. Coloro che sono sprofondati nell'oscurità possono controllarli.

Aqua pone un incantesimo sul ciondolo di Kairi. E' per proteggerla dalle forze dell'oscurità?

Grazie a quel ciondolo Kairi è stata spedita alle Isole del Destino.

Quindi il suo arrivo alle Isole del Destino non è stato solo un caso...

Ciò che abbiamo voluto mostrare nella storia questa volta è che "il destino è inevitabile". Prima o poi Kairi sarebbe voluta andare in un posto dove sarebbe stata protetta da un guerriero della luce.

E' stata svelata la vera natura del Castello dell'Oblio e tutta la storia riguardo la Stanza del Risveglio è stata chiarita. Quindi quando Sora e i suoi amici fanno visita al castello durante il Chain of Memories, Ven stava già dormendo nella Stanza del Risveglio, giusto?

E' vero.

E alcuni membri dell'Organizzazione XIII la stavano cercando.

Sì. Ma solo Aqua può risolvere i misteri di quel castello.

Quindi senza Aqua...

Nessuno è in grado di raggiungere Ven.

Quindi, perché Xenmas dell'Organizzazione XIII sta cercando Ven?

Beh, c'è ancora del tempo tra la fine del Birth by Sleep e l'inizio di Kingdom Hearts I, quindi...

Quindi ci state dicendo che non ce lo potete dire ancora (ride). Braig ha avuto un grande ruolo nel gioco, ed era un poco sinistro...

Nella scena finale dove Braig appare, i suoi occhi erano diventati dorati.

E' successo qualcosa tra lui e Master Xehanort?

Ci dovrebbe essere una frase, se non ricordo male, dove Master Xehanort dice che lui "ha sparso qualche seme" e questo si riferisce anche a Braig.

Si riferisce "anche" a Braig!? State nascondendo qualcosa... E poi c'era anche una scena dove Master Xehanort dice a Terra, "Sembra che ci sia un altro cuore già all'interno del tuo. Bene bene, Eraqus".

Abbiamo inserito parecchie frasi sibilline. (ride)

Non potete dirci che non userete la storia tra Birth by Sleep e Kingdom Hearts I in qualche forma!

Penso che bene o male possiate prevedere cosa succede tra il Birth by Sleep e Kingdom Hearts I oramai. Comunque, questa volta potevate immaginare cosa sarebbe potuto succedere a Terra alla fine, ma penso che quando lo proverete personalmente nel gioco, vi farà provare comunque qualcosa. Anche quando sai riguardo qualcosa, penso ci sia comunque senso nel descirverla, così da renderla chiara.

In un punto in Kingdom Hearts II, Ansem il Saggio scappa dal mondo dell'oscurità. Questa volta è sceso nuovamente nel mondo dell'oscurità. In che punto cronologico della trama succede?

Dopo Kingdom Hearts II. Quando ha fermato i piani dell'Organizzazione in Kingdom Hearts II, è stato colpito da un'esplosione e scaraventato nel mondo dell'oscurità. La frase dove dice "L'ho incontrato per la prima volta un anno fa" è riferito a prima che "lui" andasse a dormire - sì, ci si riferisce al tempo del Chain of Memories. Non significa quest'anno dopo Kingdom Hearts II.

A quel punto, sembra che Aqua sia scomparsa per parecchio tempo.

Sì. Da quando è arrivata nel mondo dell'oscurità a quando incontra Ansem il Saggio, sono passati oltre 10 anni nel mondo esterno. Lo scorrere del tempo è diverso tra il mondo dell'oscurità e il mondo esterno, quindi non sembra siano passati 10 anni. Ma non c'è dubbio che vi sia rimasta per un bel po' di tempo.

Durante la conversazione di Aqua con Ansem il Saggio viene detto che qualche dato è stato nascosto dentro Sora?

La verità è che quell'espressione era un intenzionale collegamento al coded. Penso che chi avrà giocato all'ultimo capitolo del coded lo saprà, ma non è un'anticipazione del coded, ma è un'anticipazione di ciò che accadrà in futuro.

Capisco. In "Blank Points" avete usato di nuovo il tema musicale che viene suonato all'inizio, "Hikari".

In Birth by Sleep, "Blank Points" è dove "Hikari" viene usata per la seconda volta; questo è il vero finale del gioco. Il momento per i credits è qualcosa di cui mi sono personalmente occupato, e con l'ultima frase di Aqua ho fatto fare circa 50 riprese con Megumi Toyoguchi (doppiatrice di Aqua). Doveva trasmettere un forte senso di speranza.

La fine del coded è collegata al finale del Birth by Sleep e ci fa pensare che vogliamo vedere cosa Sora ha intenzione di fare.

Se è così che vi sentite, allora vi ringrazio. Il finale del coded è stato basato sul contenuto della lettera del Re, così come quel finale, quindi abbiamo cercato di tenerlo a mente.

 

 

 

 

Anche l'ultimo capitolo del coded è decisamente interessante. Non ci posso credere che quel personaggio sia apparso...

Ci abbiamo pensato e ripensato a lungo. Inizialmente doveva apparire un personaggio diverso, ma alla fine abbiamo deciso per la versione attuale. Abbiamo anche inserito la battaglia con quel personaggio solo all'ultimo minuto, quindi lo sviluppo è stato molto concitato.

Tra l'altro, esiste qualcosa come un Secret Report in coded?

Non c'è. Ma quando Riku appare nella stanza delle Isole del Destino, c'è un filmato segreto che potete vedere. Dovete distruggere i blocchi per far apparire Riku, quindi per favore cercate lui.

E quindi ora siamo interessati al prossimo gioco della serie.

Per prima cosa dobbiamo fare la versione occidentale di Birth by Sleep (ride). Abbiamo più o meno già deciso i dettagli. Stiamo pensando di inserire una Modalità Difficile per le battaglie. Inoltre, renderemo più forte qualche boss che c'è sembrato debole. Mega Flare (una tecnica del gioco) era decisamente troppo potente, quindi sistemeremo anche quello. Per quanto riguarda gli eventi, alcune scene erano state cambiate per svariate ragioni, ma ora le rimetteremo come erano state originariamente pensate, faremo degli aggiustamenti per rendere la storia un poco più semplice da capire e aggiungeremo alcune parti extra.

Quindi ci saranno diversi cambiamenti. Significa che ci possiamo attendere un Final Mix...?

Dipende da quanto sarà diversa dalla versione giapponese. Ma vorremmo tecnicamente far uscire un gioco della serie all'anno; non vorremmo farvi stare per anni senza manco una notizia.

Tra quasi due anni raggiungeremo il decimo anniversario della serie. Quindi che ne dice di Kingdom Hearts III?

No no, è ancora un segreto (ride). Il titolo con una connessione tra la serie misteriosa che ho menzionato prima uscirà prima.

Quindi la serie sarà completa con il terzo capitolo? Avete già una visione d'insieme?

Kingdom Hearts è la storia di Sora, ma la serie a cui stiamo lavorando attualmente è la storia di un altro personaggio. Per dirla bene, è una serie dove questa persona è il fulcro.

La serie su cui state lavorando attualmente!?

Non posso dire più di questo. (ride)

Per finire l'intervista, vorremmo porvi alcune domande su altri progetti a cui state lavorando. Che ne è stato di Final Fantasy Versus XIII?

Avanza, ma c'è ancora strada da fare. All'inizio avevamo pensato di far apparire il personaggio nella world map come in Final Fantasy "tot". Ma vedere un Noctis minuscolo scorrazzare sullo schermo è stato un po' bizzarro, quindi abbiamo deciso di rendere questa cosa simile a Final Fantasy "tot".

Quindi ci tocca pensare a come sostiturire quel "tot" con un numero (ride). E' un cambiamento piuttosto importante. Deve esser stato difficile.

Anche se avevamo deciso di mostrare il titolo al prossimo E3, a causa di questi cambiamenti non siamo più così convinti. Dipende anche dagli altri titoli in preparazione, attualmente ne sto discutendo on i produttori.

Design downloaded from free website templates and Free CSS Templates.